Come trascorrere una giornata a Madrid

Come trascorrere una giornata a Madrid

Benvenuti a Madrid, la capitale della Spagna, la terza città più grande dell'UE e sede di una delle più grandi squadre di calcio. Se hai solo un giorno libero a Madrid, ecco alcune delle attrazioni da non perdere!

Un po' di storia

Fino al 19° secolo Madrid era cinta da mura. Puerta del Sol, o "Porta del Sole", è una delle porte lasciate da queste mura. Oggi è una delle piazze più frequentate della città.

Il Plaza Mayor fu costruita durante il regno degli Asburgo Filippo III. Fa ancora oggi parte di molti eventi religiosi e culturali a Madrid. La piazza ha una storia interessante e varia: qui si tenevano corride, spettacoli teatrali, corti dell'Inquisizione ed esecuzioni! Oggi è un luogo preferito da bagnanti e turisti.

La Cattedrale di La Almudena è stata ispirata dall'architettura gotica francese del XVIII secolo. Questa è l'unica cattedrale spagnola consacrata dal papa. Di seguito si trova la cripta, considerata la più grande della Spagna. Ha oltre 400 colonne, 20 cappelle, molte vetrate colorate e molte opere d'arte.

Il Tempio di Debod, un tempio egizio risalente al II secolo aC, fu un dono dell'Egitto alla città di Madrid. Fu dato a Madrid per salvarlo dall'allagamento del Nilo. Trasferitosi a Madrid nel XX secolo, è stato riportato al suo originale orientamento est-ovest.

Un po' di tempo all'aria aperta

Goditi una calda giornata spagnola nel Parco del Buen Retiro. Precedentemente di proprietà della monarchia spagnola, questo splendido parco del 19° secolo è la meta preferita della gente del posto. Perché non attraversare il bellissimo lago artificiale in barca a remi? Se hai bisogno di un po' di riposo, puoi fermarti ai gradini del monumento ad Alfonso XII. A pochi passi si trova forse l'edificio più bello del parco: il magnifico Crystal Palace. Progettato dall'architetto spagnolo Ricardo Velázquez Bosco nel 1887, è alto oltre 22 metri ed è quasi interamente realizzato in vetro! È stato progettato in modo tale da poter essere smontato e spostato in un altro luogo.

Puerta de Alcala è considerata la primo arco trionfale moderno costruito in Europa nel periodo post-romano. Progettato nel 1778 dall'architetto italiano Francesco Sabatini, era un tempo l'ingresso principale della città.

Il Palazzo Reale di Madrid si erge sul sito dell'Alcázar medievale di Madrid. Trasformata nella residenza ufficiale della monarchia spagnola. Assicurati di guardare negli splendidi giardini che circondano il Palazzo Reale - Jardines de Sabatini. E appena ad est del Palazzo Reale si trovano gli splendidi giardini di Plaza de Oriente. Questi giardini di 1,6 ettari sono disseminati di statue di monarchi spagnoli, 44 in tutto.

Pezzo di cultura

Se sei un tifoso del Real Madrid, allora il tour dello stadio Santiago Bernabéu è da non perdere! Seguirai le orme di alcuni degli atleti più talentuosi del mondo, entrerai nell'impressionante sala dei trofei della squadra ed entrerai in un campo dove la storia è fatta.

Se vuoi vedere qualcosa completamente diverso, dirigiti verso Plaza de Toros de Las Ventas. Originariamente costruito per la corrida, è diventato la sede di molti altri eventi tra cui tennis, teatro e concerti!

Il Museo Nazionale del Prado (Museo Nacional Del Prado) si trova vicino al Parco del Retiro. Si ritiene che contenga una delle più belle collezioni d'arte europea del mondo, risalente al XII secolo.

Se hai un momento a disposizione, fai una passeggiata lungo la famosa Gran Vía di Madrid, una delle principali vie dello shopping della città.

Mangia un boccone

Dopo aver visto tutte le attrazioni, devi aver stuzzicato l'appetito. Dirigiti al Mercado De San Miguel, il tempio gastronomico della città.

Qui troverai un'ampia varietà di piatti: tapas, frutta e verdura fresca, caviale e cioccolato. Il luogo dove ora sorge il mercato era un tempo la chiesa di Iglesia de San Miguel de los Octoes, che fu distrutta da un incendio nel 1790. Fu restaurata, ma meno di 20 anni dopo il resto fu demolito.