Emozionanti passeggiate con una guida privata a Tokyo

La capitale diIl Giappone con i suoi paesaggi futuristici sembra una città di un film fantastico: la gente viene qui non tanto per i monumenti del passato quanto per sentirsi un viaggiatore del tempo nel futuro. E dato che Tokyo è una metropoli di 14 milioni di abitanti, paragonabile per dimensioni all'oceano, "per intraprendere un viaggio", in altre parole, un tour della città è meglio solo in compagnia di una guida personale di lingua italiano, che mostrerà i luoghi più interessanti della città e ne svelerà i segreti.

Cosa guardare

A Tokyo, tutto è talmente diverso dai soliti standard che i turisti durante un giro turistico di Tokyo con altrettanta emozione fotografano sia i luoghi d'interesse sia il consueto ambiente urbano: grattacieli, mezzi pubblici, distributori automatici, insegne e persino i portelloni delle fogne. Tuttavia, ci sono diversi monumenti e siti, la cui visita può essere considerata obbligatoria. Sono:

  • Castello di Edo. In senso stretto, questo non è un castello, è un enorme complesso di palazzi e parchi che comprende un palazzo dell'imperatore, parchi, ponti e antiche torri di guardia;
  • Quartiere di Asakusa: i suoi monumenti portano i turisti in Giappone del XVII secolo;
  • Santuario di Meiji. Visitarla vi permetterà di ammirare l'architettura unica e di conoscere le usanze religiose dei giapponesi;
  • Famoso Shibuya Crossing, immortalato in milioni di immagini;
  • Torre di diffusione Tokyo Skytree: al 52° piano è il miglior punto di osservazione di Tokyo;
  • Il quartiere di Akihabara è un vero paradiso dello shopping (chiedete alla vostra guida di mostrarvi non solo i più grandi centri commerciali, ma anche i negozi per gli appassionati di anime e manga);
  • Harajuku Street, famosa per le sue boutique di moda e le aziende giovanili giapponesi vestite in modo insolito;
  • Shinjuku District: dovreste venire qui la sera per vedere le luci scintillanti di innumerevoli bar, karaoke club, caffè e ristoranti;
  • Hamarikyu Happoen giardini.

Cosa fare

Dopo aver conosciuto i monumenti di Tokyo, vale sicuramente la pena visitare uno dei suoi musei (Excurzilla raccomanda in particolare il Museo Nazionale e il Museo dell'era Edo), assistere a uno spettacolo al teatro Kabuki Dza, guidare auto super moderne nel centro espositivo Toyota e immergersi in un bagno caldo in un bagno onsen. Impegnandosi il più possibile nella cultura tradizionale, si può passare a piaceri più familiari: assaggiare la cucina giapponese e fare shopping. Se non avete paura dei prezzi alti, andate nelle boutique del quartiere di Ginza, e se avete bisogno di gadget e dell'ultima elettronica, i negozi e i centri commerciali del quartiere di Shinjuku vi aspettano.

Mostra visite guidate in altre città: Hakone, Yokohama, Kamakura, Nara, Ōsaka, Okinawa, Kyoto

Centro assistenza Excurzilla
Il nostro servizio di assistenza è disponibile 24/7